Nella giornata odierna andiamo a trattare uno degli accessori più significativi della maison Gucci presenti sin dal 1921, data della sua fondazione, i foulard in seta. Con un mix di motivi eclettici e floreali l’emblematica stampa Gucci viene creata dall’artista italiano Vittorio Acconero negli anni ‘60 per la Principessa Grace di Monaco. Il design viene rivisitato con tigri e colori vivaci per la nuova collezione Cruise 2018. La scritta “blind for love” a carattere gotico compare, ad esempio, su una stampa di rose e boccioli di rosa su sfondo avorio; oppure le cartoline retrò sono di ispirazione per la stampa “Mystic Cat” multicolore.

Gucci - Miracle: acconti di seta e argento Gucci - Miracle: acconti di seta e argentoGucci - Miracle: acconti di seta e argento

Questo design eclettico, capace di rinnovarsi nel tempo e di far parlare di se, ispira la creazione dei modelli della collezione di Anelli Miracle in argento 925. Perfetto connubio tra eleganza e stravaganza è il modello Anello Miracle Zigrinato, adatto per arricchire il proprio outfit anche indossato insieme a capi ed accessori di alta moda. Degno di nota è l’Anello Miracle Stone in argento con onice nero; la forma tondeggiante con borchie quadrate e la pietra nera rendono questo modello adatto per tutte le occasioni. L’ultimo modello che tratteremo della collezione di anelli Miracle in argento 925 è il modello Catena, mutuato dal mondo motociclistico unisce il design duro, rock proprio delle bande motociclistiche, è evidente il suo messaggio di libertà, con la lucentezza dell’argento che infonde al pezzo un aura di nobiltà e lo eleva ad accessorio da indossare anche per le occasioni più formali.

Gucci - Miracle: acconti di seta e argento Gucci - Miracle: acconti di seta e argento Gucci - Miracle: acconti di seta e argento